Home » Muletto Business » Nuova sede e prodotti: Crown inaugura a Cinisello

Nuova sede e prodotti: Crown inaugura a Cinisello

Una nuova collocazione per la sede italiana di Crown che ha aperto le porte del suo nuovo complesso. Presentata in anteprima la nuova generazione di carrelli retrattili serie ESR

“Sono veramente entusiasta per il fatto che clienti, fornitori, vicini di casa, amici, colleghi siano venuti tutti e mi è sembrato che fossero tutti soddisfatti della serata. E il bello deve ancora venire” così ha commentato a caldo un emozionatissimo Roberto De Gasperin, direttore generale di Crown Italia, subito dopo il taglio del nastro per l’inaugurazione della nuova e più ampia sede a Cinisello Balsamo, cittadina non lontana da Milano. Una nuova collocazione che rappresenta per il brand made in Usa fondato 75 anni fa “un impegno nei confronti dell’Italia, dei dipendenti, dei clienti” come ha spiegato Olaf Mackensen, Director Sales EMEA di Crown. La location di Milano fa parte della rete di distribuzione e assistenza tecnica mondiale che comprende più di 500 sedi in oltre 80 Paesi.

“Con una sede più ampia abbiamo dato una risposta al trend positivo delle vendite sul mercato italiano registrato negli ultimi anni e abbiamo quindi creato il presupposto fondamentale per il nostro costante sviluppo. In questo modo possiamo continuare a offrire alla nostra clientela un servizio di assistenza commerciale e di manutenzione tecnica affidabile ed efficiente. Inoltre” ha spiegato De Gasperin, “abbiamo più spazio per la nostra ampia gamma di prodotti. Oltre ai carrelli elevatori per quasi tutti i tipi di impiego e settore, mettiamo a disposizione anche le più moderne tecnologie nell’ambito relativo alla gestione delle flotte e all’automatizzazione dei carrelli elevatori. Offriamo inoltre assistenza ai nostri clienti per quanto riguarda le questioni relative al finanziamento e ai carrelli a noleggio e usati”.

L’evento è stato anche l’occasione propizia per presentare per la prima volta la nuova generazione di carrelli retrattili serie ESR: con altezze di sollevamento fino a 13000 mm e capacità di carico fino a due tonnellate, si caratterizza anche per la nuova funzione Xpress Lower in grado di migliorare la produttività raddoppiando la velocità di abbassamento del montante, unita alla comprovata funzione di abbassamento a recupero d’energia che immette l’energia derivante dall’abbassamento nella batteria.

Sono tante le novità che contraddistinguono la nuova gamma ESR, tutte volte a ottenere un elevato livello di robustezza, ergonomia e comfort dell’operatore, oltre alla predisposizione per batterie agli ioni di litio. Inoltre, ESR sarà la prima serie a includere il sistema operativo all’avanguardia “Gena” di Crown. L’interfaccia utente touchscreen a colori completamente ridisegnata è configurabile su misura, per permettere la massima interazione tra mulettista e mezzo.

ESR verrà lanciata sul mercato a partire dal prossimo autunno.

google-site-verification: google3d2f88f49ad6a382.html