Lubrificazione catene, iwis presenta il sistema CLA

Economico, pulito, preciso: arriva il nuovo sistema di lubrificazione CLA pensato per le trasmissioni a catena

Iwis catena lubrificazione

Oltre due terzi dei problemi riguardanti le catene potrebbero essere evitati grazie a una rilubrificazione adeguata: lo sa bene iwis, azienda specializzata nella produzione di sistemi a catena di precisione per applicazioni di azionamento trasporto, che ha deciso di ampliare il proprio portfolio includendo un nuovo sistema di lubrificazione CLA (Chain Lubrication Application). Caratterizzato da dimensioni compatte che ne facilitano l’installazione in macchinari e dispositivi preesistenti, il CLA funge sistema di lubrificazione a quantità minima, applicando continuamente l’ingrassante sulla trasmissione a catena e sugli altri componenti, e garantendo così una lunga vita utile della catena stessa in modo economico, pulito e preciso. L’applicatore speciale realizzato in poliuretano espanso, materiale a elevate prestazioni, viene montato su cuscinetti scorrevoli ed è dotato di una lamina di metallo a molla per un contatto ottimale con il filo della catena. Su richiesta è disponibile con pignoni guida per alte velocità.
L’applicatore, disponibile in numerose varianti, tra cui design personalizzati, funge da serbatoio attraverso il quale vengono continuamente distribuite piccole quantità di lubrificante alla trasmissione, nei punti precisi in cui è realmente necessario. In questo modo si evita da una parte che la catena a rulli non venga sufficientemente lubrificata, e dall’altra l’uso di volumi inutilmente elevati di olio applicati sulla catena e nell’ambiente circostante. Grazie a una pressione della pompa che raggiunge i 70 bar, i distributori sono in grado di servire in maniera ottimale e  mirata fino a 16 punti di lubrificazione: una soluzione green, rispettosa dell’ambiente, che riduce i costi e il rischio di contaminazione delle attrezzature dello stabilimento.
Le pompe del CLA possono essere attivate separatamente con un temporizzatore, oppure integrate nel controllore logico programmabile -o PLC, acronimo dell’inglese programmable logic controller-, della macchina.

Profilo aziendale

iwis è un’azienda specializzata nella produzione di sistemi a catena di precisione per applicazioni di azionamento trasporto; fondata nel 1916 è ora alla quarta generazione, con Johannes Winklhofer.
Opera in numerosi campi:

  • iwis motorsysteme produce catene e trasmissioni a tempo per l’industria automobilistica;
  • iwis antriebssysteme costruisce catene a rulli e trasportatori di precisione per applicazioni industriali in generale o per ingegneria meccanica, impiantistica, packaging, stampa e industrie alimentari e tecnologia di trasporto;
  • iwis smart connect realizza alloggiamenti e telai di installazione, oltre a produrre parti in lamiera stampata e piegata ad alta precisione, in particolare per i settori dei collegamenti elettrici, della tecnologia press-fit, della tecnologia IDC e della tecnologia di contatto MCS;
  • eDrive di THIEN: Elettromobilità e motori elettrici.

L’azienda ha una forza lavoro globale di oltre 2.100 operai e nel 2019 ha l’obiettivo di raggiungere un fatturato di 500 milioni di euro. Oltre alle sedi di produzione in Germania, in Cina, negli Stati Uniti e in Repubblica Ceca, iwis ha filiali in 45 tra paesi europei e oltreoceano.

 

Maggiori informazioni sul sito 

Torna su