La lettera di ISC per gli operatori del cleaning

#Coronabusters è l’hashtag utilizzato per ringraziare coloro che ogni giorno garantiscono
 l’igienizzazione degli ambienti

 

la lettera

In questo periodo di crisi, non mancano le parole di conforto e di ringraziamento verso le persone che combattono in prima linea per il bene di tutti i cittadini.
ISC, azienda italiana specializzata nella produzione di macchine per la pulizia industriale, dedica una lettera ai Coronabusters, ossia tutti i lavoratori che si occupano di pulizia e sanificazione impegnati nella battaglia contro il Covid-19.

“In questi giorni di emergenza c’è un esercito silenzioso che lavora senza sosta. Sono le
persone che si occupano di pulizia e sanificazione e che assicurano il proseguimento delle
attività essenziali, come la sanità, i trasporti, la logistica, la produzione e la vendita di
alimentari.
Queste persone meritano rispetto e gratitudine, perché anche loro sono in prima linea nella
lotta contro la diffusione del Covid-19.
Gli operatori delle pulizie sono sempre i custodi del nostro benessere, ma oggi si sono
addirittura trasformati in #coronabusters, un hashtag perfetto per una campagna di
sensibilizzazione sull’importanza del lavoro di chi, ogni giorno, continua a sanificare i nostri
spazi, nonostante le difficoltà e i rischi.
L’intero settore del cleaning ha dimostrato in questi giorni una forza incredibile,
fronteggiando una richiesta inimmaginabile di attività straordinarie, per far fronte alla sfida
contro il Coronavirus. Per questo oggi, come attori dell’industria del pulito, sentiamo la
responsabilità di dare visibilità e dignità al nostro lavoro, al nostro importante ruolo nella
società.
Oggi in emergenza e domani quando l’avremo superata, vogliamo che tutti riconoscano il
valore della pulizia e di chi se ne occupa. Per questo chiediamo la collaborazione di tutti gli
attori del cleaning (operatori, imprese, dealer, produttori) a prescindere da dinamiche
di concorrenza, e di tutti coloro che condividono questo pensiero di far sentire la voce di chi
con impegno, generosità, passione si occupa di pulizia e sanificazione, utilizzando
l’hashtag #Coronabusters.
Facciamo rumore: diamo ai #coronabusters la dignità che si meritano!”

Per maggiori informazioni consultare il sito dell’azienda

Torna su