Ultime notizie
Home » Muletto e Dintorni » INTRALOGISTICA Italia: avanti verso la 3° edizione

INTRALOGISTICA Italia: avanti verso la 3° edizione

Proseguono i preparativi verso la terza edizione di INTRALOGISTICA ITALIA, l’evento per il materials handling. Prossima tappa a Milano, il 27 giugno per la presentazione dei risultati della prima edizione dell’OSSERVATORIO INTRALOGISTICA

Zuege intralogistica osservatorio

Mancano due anni alla terza edizione di INTRALOGISTICA ITALIA, la fiera internazionale dedicata al mondo del materials handling che si terrà a FieraMilanoRho dal 4 al 7 maggio 2021. Importante tappa di avvicinamento all’evento sarà nel capoluogo lombardo tra poco più di un mese, il 27 giugno, per la presentazione dei risultati della prima edizione dell’OSSERVATORIO INTRALOGISTICA. A parlarci del progetto è Andreas Zuege, General Manager di Hannover Fairs International GmbH che ci anticipa i contenuti della giornata.

Cos’è INTRALOGISTICA Italia?

È una manifestazione fieristica interamente dedicata alle ultime soluzioni e ai sistemi per movimentazione industriale, gestione del magazzino, stoccaggio dei materiali e picking. Organizzata ogni 3 anni da Hannover Fairs International GmbH, la filiale italiana di Deutsche Messe AG, nel moderno quartiere di FieraMilano a Rho, in contemporanea con Ipack-Ima, Plast, Print4All e Meat-tech, ha già raggiunto un’ampia visibilità sia nazionale sia internazionale mediante il format The Innovation Alliance che nel 2018 ha richiamato a Milano oltre 150.000 visitatori.

Com’è andata l’edizione del 2018?

Rispetto all’edizione del 2015, nel 2018 INTRALOGISTICA Italia ha registrato una crescita del 43 per cento delle aziende espositrici presenti e un aumento del 25 per cento dei visitatori. La manifestazione ha puntato in particolare sul territorio nazionale dove Hannover Fairs International GmbH ha saputo dare spazio alle numerose realtà industriali. Il portale LogisticSquare è stata la novità della seconda edizione, con una pubblicazione settimanale media di tre news. L’interesse espresso dalle aziende espositrici e non, ci consente di poter affermare che vedono nella fiera e nei suoi strumenti di comunicazione un modo concreto e di facile accesso per essere aggiornati e in un network continuativo.

Che progetti avete per il 2019?

Abbiamo deciso di focalizzare il nostro impegno su alcune iniziative che ci permettano di restare ancorati al mercato: primo tra tutti la creazione di un Osservatorio permanente, denominato Osservatorio Intralogistica, con lo scopo di rilevare il comportamento delle aziende più performanti utilizzatrici di soluzioni per la logistica interna.

Il prossimo 27 giugno a Milano presenteremo i risultati del primo anno di ricerca, con il supporto di Largo Consumo, del dipartimento di Ingegneria dell’Università di Parma e degli esperti di GEA-Consulenti di Direzione specializzati nell’analisi della supply chain a livello mondiale. Inoltre, saranno invitati i più importanti Key player del settore e tutta la stampa specializzata. Sarà un evento di richiamo per un settore che nonostante rappresenti un comparto strategico per l’industria italiana, ad oggi registra ancora una carenza di dati analitici.

Oltre a ciò, proseguiranno gli incontri periodici dei membri dell’Advisory Panel di INTRALOGISTICA Italia che grazie alla partecipazione di AISEM – Associazione Italiana Sistemi di Sollevamento, Elevazione e Movimentazione federata ANIMA- e di aziende leader di mercato, ci permette di raccogliere gli ultimissimi trend e farci portavoce di alcune istanze anche presso enti competenti a livello confindustriale.

Perché esporre alla fiera del 2021?

Abbiamo deciso insieme a Ipack-Ima, Plast, Print4All e Meat-Tech di rinnovare la nostra partnership dando nuovamente vita al format The Innovation Alliance, lanciato nel 2018: un format particolarmente apprezzato dagli operatori del comparto, che hanno riconosciuto il potenziale della nuova formula nell’aumentare le le opportunità di business. Nel 2021, dal 4 al 7 maggio,  INTRALOGISTICA ITALIA sarà la più importante fiera specializzata sul materials handling e a livello europeo rappresenterà un gran numero di aziende che continuano a crescere e a investire in nuovi sistemi e tecnologie.

Perché partecipare come visitatori?

INTRALOGISTICA ITALIA è organizzata a Milano, tra le città più all’avanguardia d’Europa, che si distingue per la sua posizione strategica a livello nazionale e internazionale e per la concentrazione di realtà produttive e commerciali che gravitano attorno al Retail e all’industria.

Visitare la manifestazione è un’occasione unica che permette all’operatore di tenersi aggiornato sugli sviluppi del settore e sulle novità tecnologiche offerte dalle aziende presenti, inoltre, FieraMilano a Rho è uno dei quartieri fieristici più serviti e moderni a livello mondiale, facilmente raggiungibile con i principali mezzi di trasporto.

Per tenersi informati sulle prossime iniziative è possibile consultare il sito www.intralogistica-italia.com

 

google-site-verification: google3d2f88f49ad6a382.html