Ultime notizie
Home » Muletto e Dintorni » INTRALOGISTICA ITALIA, aperte le iscrizioni

INTRALOGISTICA ITALIA, aperte le iscrizioni

Al via le iscrizioni per l’evento dedicato al mondo del material handling. Chi prima prenota, meno paga: tariffe agevolate per chi si registra entro il 29 febbraio 2020. Confermato per la terza edizione il format vincente The Innovation Alliance

intralogistica Italia iscrizioni fiera

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la partecipazione a INTRALOGISTICA Italia, la fiera internazionale dedicata al mondo del material handling. Giunta alla terza edizione, si terrà a FieraMilano-Rho dal 4 al 7 maggio 2021.

INTRALOGISTICA, non è mai troppo presto per iscriversi

Prenotare ora la propria partecipazione a INTRALOGISTICA ITALIA conviene due volte: si è sicuri di avere riservato uno spazio nella fiera, e contemporaneamente si può anche godere di una tariffa agevolata riservata a coloro che scelgono di registrarsi entro il 29 febbraio 2020. Inoltre, sono previste agevolazioni ancora più convenienti per gli espositori dell’edizione 2018 che invieranno la propria iscrizione entro il 5 ottobre 2019.

Cos’è INTRALOGISTICA ITALIA?

È una manifestazione interamente dedicata alle soluzioni e ai sistemi per movimentazione industriale, gestione del magazzino, stoccaggio dei materiali e picking. La fiera ha cadenza triennale e viene organizzata da Hannover Fairs International GmbH, la filiale italiana di Deutsche Messe AG, insieme a Ipack-Ima nel moderno quartiere di Fieramilano a Rho.

Confermato anche per la prossima edizione il format di successo The Innovation Alliance: dopo il debutto vincente nel 2018, che ha richiamato a Milano oltre 150.000 visitatori, si svolgeranno in contemporanea cinque fiere. Oltre a Intralogistica ITALIA, gli operatori di settore potranno scoprire le ultime novità presentate da Ipack-Ima (fiera specializzata del processing e packaging food e non food), Plast (Salone Internazionale per l’Industria delle Materie Plastiche e della Gomma), Print4All (evento dedicato al mondo del printing) e Meat-tech (fiera dedicata al processing e packaging per l’industria delle carni e dei salumi).

In un solo contesto un’offerta completa, che va dal processing al packaging, dalla lavorazione delle materie plastiche e della gomma alla stampa industriale, commerciale e della personalizzazione grafica di imballaggi ed etichette, fino alla movimentazione e allo stoccaggio delle merci.

(Almeno) Quattro buoni motivi per esporre a INTRALOGISTICA ITALIA

  1. Essere presenti in una vetrina internazionale che nell’edizione del 2018 ha richiamato oltre 150 mila persone;
  2. tenersi aggiornati sugli sviluppi del settore e sulle novità;
  3. godere di una tariffa agevolata se si prenota entro febbraio 2020;
  4. cogliere le numerose opportunità di rendere visibili il proprio marchio prima-durante e dopo la fiera.

Per maggiori informazioni e tenersi informati sulle tutte le iniziative è possibile consultare il sito www.intralogistica-italia.com

google-site-verification: google3d2f88f49ad6a382.html