Il magazzino diventa più smart con i robot mobili di EK AUTOMATION

L’azienda, attiva da oltre 40 anni, fornisce in tutto il mondo soluzioni per ottimizzare i processi logistici; tra i prodotti spiccano FAST MOVE e CUSTOM MOVE. Tante le novità per la sede italiana, a partire dalla nuova struttura e MD

ek automation magazzini

Tra i portavoce di questa nuova ondata di innovazione c’è EK AUTOMATION, azienda con oltre 40 anni di esperienza nel settore dei robot mobili che ha fornito oltre 10mila veicoli in più di mille impianti in tutto il mondo. L’attività è incentrata sulla produzione dei sistemi di trasporto senza conducente, conosciuti anche come AGV, che permettono di ottimizzare i flussi dei materiali all’interno di magazzini o siti produttivi, rendendo le operazioni di trasporto completamente automatizzate.

FAST MOVE

Questa piattaforma mobile, ultrapiatta e versatile, non comporta problemi di spazio e si muove agilmente in tutte le direzioni. Ha un’altezza standard di 230 mm ma, grazie al telaio che permette di scalare con incrementi di 100 mm, può facilmente raggiungere tre differenti misure da 130 a 200 mm; la velocità massima è di 1,7 m/s e può trasportare un peso di 1.000 kg. Inoltre, sono disponibili quattro configurazioni di guida e undici diversi dispositivi di movimentazione del carico.

CUSTOM MOVE

Il veicolo è stato progettato per adattarsi alle esigenze del cliente, pensato soprattutto per aree di lavoro che richiedono movimentazioni particolari, come ad esempio gli ospedali, in cui esiste la necessità di spostare materiali pericolosi o di operare in zone sterili. Infatti, CUSTOM MOVE può essere impiegato per trasportare fino a 4mila kg anche in ambienti ristretti o all’esterno con temperature estreme. Numerose le caratteristiche che lo contraddistinguono, come il sistema di navigazione laser standard, flessibile, grazie ai dispositivi senza installazione a terra; la costruzione di base collaudata, personalizzabile grazie al design modulare; i trasportatori a rulli o a catena, a seconda delle esigenze. Il sistema energetico è ottimizzato per la sostituzione e la ricarica automatica della batteria. Il prodotto targato EK AUTOMATION è facile da utilizzare attraverso l’intuitivo pannello touch con cui è possibile avere sempre a disposizione un grafico diagnostico aggiornato.

EK AUTOMATION

L’azienda opera in cinque sedi: Rosengarten (D), sede centrale; Reutlingen (D); Průhonice-Čestlice (CZ); Bramley, Hampshire (UK); Sesto San Giovanni (I). Il trasferimento del comparto italiano nel nuovo stabilimento è avvenuto di recente in vista di un incremento dell’organico e delle crescenti attività operative. La struttura di 3mila mq è composta da una palazzina per gli uffici, tre capannoni industriali e un ampio piazzale. Insieme al cambio di location, EK AUTOMATION ITALIA ha deciso di arricchire il proprio staff con nuove figure professionali dando il benvenuto, ad aprile 2020, al nuovo Managing Director, Andrea Belussi. Per maggiori informazioni: ek-automation.com/it.

ek automation magazzino

Torna su