Il lavoro è più leggero con 0-GRAVITY di BETA UTENSILI

La nuova linea di calzature antinfortunistiche è composta da modelli traspiranti e idrorepellenti, pesano in media 100 grammi in meno rispetto a una scarpa di pari categoria e garantiscono protezione in ogni situazione

 

scarpe,antinfortunistiche,lavoro,utensili,calzature, BETA, 0-GRAVITY

Chi svolge un lavoro che richiede di stare molte ore in piedi conosce bene l’esigenza di avere scarpe confortevoli e leggere. Spesso, purtroppo, si tende a trascurare l’importanza di una buona calzatura, ignorando che questo potrebbe incidere significativamente sulla propria salute, anche a distanza di anni. E’ per rispondere a questo bisogno di sicurezza, ma allo stesso tempo di comfort, che BETA UTENSILI ha deciso di realizzare scarpe antinfortunistiche per rendere il carico lavorativo più leggero: da questo intento nasce, quindi, la linea “0-Gravity”, ora in promozione con Beta Action 2021.

Il modello S1P 7353Y, ad esempio, pesa 100 g in meno rispetto ad una calzatura di pari categoria, infatti la misura 42 è di soli 420 g. Facendo qualche calcolo e considerando 100 g in meno ad ogni passo, si risparmiano circa 1000 chili al giorno e oltre 200 tonnellate all’anno. Diversi, e pensati per soddisfare le di- verse norme di sicurezza ed esigenze dei lavoratori, i modelli che compongono la gamma: ai consolidati 7352A e 7352B – protezione S1P HRO SRC, in mesh ad alta traspirazione, disponibili in arancione e blu -, 7354N e 7355V – protezione S3 HRO SRC, in mesh idrorepellente, versione bassa e alta – si uniscono quattro novità assolute.

Beta lancia sul mercato le “occupational” 7362B e 7363N – entrambe in tessuto mesh, differiscono per il colore, blu il primo modello, nero il secondo, e la classe di protezione: O1 FO HRO SRC e O2 FO HRO SRC – e le innovative scarpe in microfibra idrorepellente 7356G e 7357G – in versione bassa e alta, entrambe protezione S3 HRO SRC -.

Le calzature presentano inserti in TPU e sono realizzate in tomaia dotata di maglie riflettenti ad alta visibilità. La sicurezza è inoltre garantita dal puntale composto da fibra di carbonio o in composito e lamina anti perforazione in fibra composita, nonché dalla suola in EVA con battistrada in gomma nitrilica ad alta resistenza. La calzata è facilitata dal collare elasticizzato “slip on” che funge anche da supporto di stabilità per il tallone.

Profilo aziendale

Con oltre ottant’anni di esperienza, il marchio italiano specializzato nell’utensileria offre oggi una gamma con più di quindicimila referenze suddivise in trenta famiglie di prodotto. Dinamismo e aggiornamento costante hanno permesso a Beta Utensili di affermare la propria presenza in oltre cento Paesi, con una capillarità della rete distributiva che consente di offrire agli utilizzatori di tutto il mondo soluzioni nel campo dell’autoriparazione, dell’industria manifatturiera leggera e pesante. In Italia, gli stabilimenti di produzione hanno sede a Sovico in provincia di Monza e Brianza -, a Castiglione D’adda – in provincia di Lodi – e a Sulmona, – L’Aquila -.

scarpe,antinfortunistiche,lavoro,utensili,calzature, BETA, 0-GRAVITY

 

Torna su