HANNOVER MESSE 2019: l’IA inizia una nuova era

Il focus dell’HANNOVER MESSE 2019, fiera mondiale della tecnologia industriale che si terrà dal 1° al 5 Aprile, è il networking tra uomo e macchina nell’era dell’intelligenza artificiale

hannover messe 2019

L’HANNOVER MESSE è una fiera mondiale dedicata alle tecnologie per l’industria, il tema dell’edizione del 2019 è “ Integrated Industry – Industrial Intelligence “ volto a sottolineare l’importanza dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento meccanico nell’industria manifatturiera. Non solo, ad esso vengono collegate altre tematiche riguardanti l’utilizzo efficiente dell’energia, la sicurezza e la digitalizzazione della produzione.

La prossima edizione, che si terrà dall’1 al 5 Aprile 2019 ad Hannover, ospiterà 6.500 aziende provenienti da 73 paesi: startup, piccole, medie e grandi imprese presenteranno soluzioni per l’industria; saranno presenti aziende leader dei settori automazione, robotica, software industriale, sistemi di trasmissione e fluidodinamica, tecnologie energetiche, subfornitura, ricerca e sviluppo. In un’epoca in cui l’industria è in continua evoluzione e trasformazione, l’intelligenza artificiale (IA), gli algoritmi del Machine Learning e il contributo dell’uomo diventano le fondamenta del nuovo sistema produttivo integrato. Senza la conoscenza dei processi e le qualificazioni dell’essere umano, tutto ciò che concerne la produzione del futuro – apprendimento meccanico, sviluppo di algoritmi, raccolta e analisi dei dati – non sarebbe possibile.

A questo proposito Jochen Köckler, CEO di Deutsche Messe, spiega la scelta della tematica per la fiera: “L’intelligenza artificiale ha il potenziale per rivoluzionare l’industria manifatturiera ed energetica. L’uomo costruisce le macchine per un funzionamento logico e mirato in funzione delle esigenze dei clienti. I sistemi di intelligenza artificiale generano conoscenza e sono oggi in grado, basandosi su dati e algoritmi, di ottimizzare ininterrottamente le condizioni operative e di prevedere con affidabilità errori e guasti nei processi produttivi, nella rete elettrica o nella logistica. Ecco che cosa sta ad indicare il tema conduttore Integrated Industry – Industrial Intelligence”.

Machine Learning

Le tecnologie digitali innovative vengono impiegate sempre più spesso nelle imprese industriali per l’analisi dei dati, così da introdurre sul mercato modelli di business completamente nuovi.  Il Machine Learning e l’Intelligenza Artificiale, grazie ai controlli incrociati, prevengono errori e risolvono eventuali problemi. Köckler specifica: “HANNOVER MESSE proporrà più di 100 esempi applicativi concreti di machine learning. Non c’è altro posto al mondo dove sia possibile avere un simile panorama”.

5G per l’industria

All’HANNOVER MESSE, nel padiglione 16, verrà messa a disposizione l’Arena 5G, un campo di sperimentazione che, in collaborazione con Nokia per gli impianti di rete, darà dimostrazione della potenza che la quinta generazione può offrire all’industria.

Il futuro del lavoro

Al congresso “Future of Work in Industry” del 3 Aprile, 300 esperti discuteranno degli effetti della digitalizzazione sulla qualificazione e sull’organizzazione del lavoro.

Mobilità del futuro

L’infrastruttura energetica per la mobilità elettrica e la costruzione leggera saranno altri due temi centrali della fiera. L’obbiettivo non è solo una riduzione di peso, costi e materiali impiegati, ma anche di rendere migliori i prodotti in termini di efficienza, design e impiego delle risorse. Su questo verterà il primo Summit sulla costruzione leggera proposto ad HANNOVER MESSE dal Ministero federale dell’economia e dell’energia e in calendario martedì 2 Aprile.

Industrial Pioneers Summit

Durante la prima edizione dell’Industrial Pioneers Summit, esperti di digitalizzazione, di intelligenza artificiale e di collaborazione uomo- macchina, cercheranno di fare chiarezza su cosa verrà dopo l’Industria 4.0 con l’obbiettivo di elaborare una visione per l’anno 2025.

Torna su