Da Linde un volontario per Croce Rossa Italiana

Linde MH Italia “tende una forca” alla sezione di Varese della CRI (Croce Rossa Italiana) donando un carrello elettrico E16C ricondizionato

Aiutare chi aiuta: è un’azione non semplice da fare, specialmente in questo periodo storico, ma la logistica si è mostrata sempre in prima linea per sostenere chi si prodiga per il prossimo e i numerosi gesti di generosità compiuti dalle tante aziende durante la pandemia, ne sono una prova.

Così anche Linde, marchio del Gruppo Kion, si aggiunge alla lunga lista dei benefattori donando alla sede di Varese della Croce Rossa Italiana un carrello elevatore elettrico ricondizionato, il modello E16C.

Un gesto pregno di significato, un aiuto concreto per l’organizzazione di volontariato che utilizzerà il nuovo arrivato per movimentare più facilmente la merce in magazzino. La testimonianza di Angelo Michele Bianchi, presidente del Comitato Varesino, conferma l’importanza della donazione: “In questo periodo particolarmente complesso e difficoltoso, siamo ancora più grati a Linde Italia per la generosità di questo gesto, che ci permetterà di rendere ancora più agevoli i numerosi lavori interni di movimentazione e, quindi, di ottimizzare la nostra logistica”.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla sinergia di più persone che lavorano per Linde MH Italia a Buguggiate: dagli operatori dell’officina e del back office ai colleghi del reparto spedizioni Antonio Ciccarese – Sales Network Manager –  e Marinella Ranzini – Sales order processing New Truck representitive  che hanno gestito la donazione.

Profilo aziendale

Dal 2006, Linde fa parte del Gruppo KION ed è presente in oltre 100 paesi nel mondo con proprie filiali. La rete internazionale dell’azienda comprende impianti di produzione e assemblaggio in Germania, Francia, Repubblica Ceca, Stati Uniti e Cina, nonché oltre 700 sedi di vendita e assistenza.

Linde MH Italia è al fianco della propria clientela grazie a una rete vendita di 15 concessionari, 2 concessionari consolidati, 2 partner, 4 filiali dislocate sul territorio nazionale e 870 tecnici di assistenza. A partire dal 1962 l’azienda ha fornito sul territorio italiano oltre 41 mila clienti fornendo loro più di 100 mila muletti.

 

Croce Rossa Italiana 

Torna su