Home » Muletto e Avanguardie » WoMH 2018

WoMH 2018

Si conclude oggi 15 giugno 2018 la terza edizione del World of Material Handling – WoMH 2018, cominciato il 4 giugno a Mannheim

womh 2018

L’evento all’insegna della “Simplexity.The Art of Smart Solutions” porta uno slogan che si può anche interpretare come: “Mostriamo ai nostri clienti come gestire richieste complesse utilizzando tecnologie moderne”, afferma Christophe Lautray, Chief Sales e Services Officer presso Linde Material Handling.

“Per noi è importante che i clienti non vedano solo i carrelli elevatori più moderni”, dice Christophe Lautray, CSO Linde, “al World of Material Handling vogliamo piuttosto trasmettere l’idea che grazie all’interazione tra carrelli elevatori, tecnologie e soluzioni tutto diventa possibile”. Questa visione trova particolare riscontro nel commercio online: “Se è possibile vendere centinaia di migliaia di prodotti in pochi secondi, i processi alla base di questi risultati devono funzionare come il meccanismo di un orologio di alta precisione” aggiunge Lautray. L’obiettivo della società è rendere i processi più efficienti, economici e al tempo stesso più sicuri. In vetrina prodotti e soluzioni afferenti a cinque aree tematiche: automatizzazione, digitalizzazione, sistemi energetici, sicurezza e intralogistica.

World of Material Handling

All’interno dello spazio espositivo di circa 13.000 metri quadri sono stati ospitati visitatori da oltre 50 paesi del mondo.

Oltre al “padrone di casa” Linde Material Handling, il WoMH 2018 ha visto protagonista Dematic, un fornitore mondiale leader in tecnologia integrata di automatizzazione supply-chain all’avanguardia. Hanno partecipato inoltre Continental, Grammer, Blaxtair, Durwen, Kaup, Ravas, Vetter, Actil, Balea, Exide, Fronius, Hoppecke, Meyer & Bolzoni, Midac e Plug Power.

Tutte realtà operanti nei processi intralogistici che hanno confermato l’importanza della connessione e dell’integrazione delle soluzioni proposte. Il motto dell’evento, ha rappresentato e dimostrato in maniera esemplare come la complessità dei processi possa trovare applicazione in soluzioni semplici altamente performanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *