Home » Muletto Sicuro » Premio imprese per la sicurezza 2017

Premio imprese per la sicurezza 2017

Premiate le imprese che si sono distinte per l’impegno in materia di salute e sicurezza

Diffondere cultura di impresa per il miglioramento continuo dei livelli di tutela della salute e della sicurezza. È questo lo scopo della quinta edizione del “Premio imprese per la sicurezza”, svolto lo scorso 5 dicembre a Roma, e organizzato da Confindustria e Inail, con la collaborazione di APQI (Associazione Premio Qualità Italia) ed Accredia (Ente Italiano di Accreditamento). Il fine è  offrire un significativo contributo al processo di diffusione della cultura della sicurezza che coinvolge tutto il sistema produttivo italiano. Tra gli obiettivi dell’evento, a cui il presidente della Repubblica ha attribuito la medaglia di Rappresentanza, quello di valorizzare l’impegno delle aziende che si sono particolarmente distinte sul fronte della prevenzione e della gestione dei rischi sul lavoro, innescando un processo emulativo virtuoso.

Premiate le imprese che si nel 2017 hanno conseguito importanti risultati gestionali in materia di salute e sicurezza, anche quelle non aderenti al sistema Confindustria. I premi, che consistono in onorificenze simboliche, sono stati assegnati in funzione del punteggio ottenuto (massimo 1000 punti): gli Award alle imprese con un punteggio maggiore di 600 punti e i Prize alle imprese con un punteggio maggiore di 500 punti. Sono state assegnate, inoltre, menzioni per le aziende che hanno sviluppato progetti specifici per la salute e sicurezza ad esempio in tema di formazione/informazione dei lavoratori, gestione degli appalti/subappalti, o progetti innovativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

I due premi Awards 

Ad aggiudicarsi i due Awards sono state la B&P Logistic Srl che svolge attività di gestione di deposito costiero di prodotti petroliferi per conto di terzi, e Oerlicon Friction Systems Italia Srl che si occupa di trattamenti termici e rivestimento dei metalli per il settore automobilistico.

I cinque prize 

I cinque prize sono stati assegnati a Caterpillar Hydraulics Italia Srl, che opera nel settore della produzione di cilindri oleodinamici, Sevel Spa del settore metalmeccanico, Vestas Blades Italia Srl operante nel settore delle energie rinnovabili e nella progettazione/produzione di turbine eoliche. Ma anche Newpark Drilling Fluids Spa che si occupa di sviluppo di formulazioni di fluidi di perforazione ed assistenza tecnica e T.L.C. Srl che effettua trasporto in cisterna di prodotti petroliferi infiammabili per conto terzi .

Le quattro menzioni 

Mentre le quattro menzioni sono andate a Caterpillar Hydraulics Italia Srl, Sevel Spa, Aptar Italia Spa che produce micropompe che nebulizzano liquidi e dispenser che erogano prodotti per la cura della persona, e Petroltecnica Spa che opera nel campo della progettazione e interventi di bonifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *