Home » Muletto Business » ECH 12, il nuovo transpallet elettrico di OM STILL

ECH 12, il nuovo transpallet elettrico di OM STILL

L’azienda annuncia il lancio di ECH 12, il nuovo transpallet elettrico alimentato con batterie di litio

ECH 12 OM STILL

Arriva sul mercato l’ECH 12, il nuovo transpallet elettrico con portata sino a 1.200 kg di OM STILL: alimentato da una batteria agli ioni di litio, l’ECH 12 è un mezzo adatto per le operazioni di carico e scarico dei camion, per l’utilizzo nei piccoli magazzini e per l’impiego in negozi e punti vendita al dettaglio. Il favorevole rapporto qualità-prezzo lo rendono una valida alternativa ai transpallet manuali, rispetto ai quali garantisce maggiore efficienza, sicurezza ed ergonomia. Grazie alla propulsione elettrica gli operatori possono infatti sollevare le forche e muovere il carrello con l’ausilio dei motori riducendo lo sforzo e velocizzando le operazioni del proprio lavoro. Nel nuovo transpallet elettrico di OM STILL ogni dettaglio è studiato per garantire la massima sicurezza degli operatori. Un ottimo esempio è la protezione della ruota di trazione, progettata e pensata appositamente per assicurare la massima protezione del lavoratore evitando lo schiacciamento dei piedi.

Tra i punti di forza del nuovo ECH 12 vanno segnalati il peso ridotto, soli 130 kg batteria compresa, e un raggio di sterzata di appena 1.390mm, qualità che lo rendono perfetto per lavorare sui camion e negli spazi ridotti. L’assetto ergonomico del timone permette di gestire trazione, sollevamento e sterzo del transpallet con una sola mano, potendo movimentare con semplicità il carico. L’ECH 12 è equipaggiato da un motore da 650 W che assicura ottime prestazioni, necessita di ridotta manutenzione ed è alimentato da batterie agli ioni di litio da 20Ah oppure 26Ah. La batteria di litio è un plus importante, in quanto non produce emissioni durante la fase di ricarica, non richiede manutenzione e permette ricariche frequenti, anche di breve durata, rendendo il transpallet sempre disponibile all’utilizzo. Grazie al display posizionato sul timone, l’operatore può inoltre tenere sempre sotto controllo lo stato di carica della batteria e le ore di funzionamento.

ECH 12

Altro importante elemento che differenzia l’ECH 12 rispetto alla maggior parte dei transpallet sul mercato è la stazione di ricarica della batteria, che non è all’interno del telaio ma esterna: chi sceglie due batterie può così utilizzare il mezzo continuativamente, senza fermi per la durata della ricarica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *