Ultime notizie
Home » Muletto e Avanguardie » CES: ecco il negozio del ricambio usato per muletti

CES: ecco il negozio del ricambio usato per muletti

Inaugurato da solo due mesi, Carrelli Elevatori Service -CES- registra numeri da record fino dai primi giorni dapertura

CES Carrelli elevatori service

 

Luglio 2018: nasce a Cagliari il primo negozio italiano di ricambi usati per carrelli elevatori e macchine per la pulizia industriale. L’esigenza manifestata negli anni dalle aziende di settore viene soddisfatta da una giovane e promettente azienda. A parlare di questa temeraria scommessa è Cristian Barrago, project manager di GFE Group che ci spiega lo sviluppo e la realizzazione del progetto.

Cristian, quando e com’è nata quest’idea?

Questo progetto ambizioso è nato di recente, esattamente nel mese di luglio, ed è frutto di un elaborato piano di sviluppo per il settore dei carrelli elevatori a 360 gradi. Grazie alle conoscenze acquisite e maturate nel corso del tempo e consci dei bisogni del settore, abbiamo fatto del lavoro di squadra il nostro punto di forza per realizzare una rete capillare e affidabile in tutta Italia. Con il motto “L’unione fa la forza”, il nostro numeroso gruppo – creato attraverso i nostri vari format e piattaforme online – ha abbattuto qualsiasi barriera territoriale, diffondendosi in maniera omogenea in Italia e all’estero. In maniera scherzosa, possiamo affermare anche noi, esattamente come il vostro gruppo, che siamo “dappertutto”.

A chi è rivolto il vostro servizio?

Prevalentemente il nostro target di riferimento è il riparatore di carrelli elevatori, ma ci stiamo confrontando sempre più anche con la figura del cliente finale. Qualunque sia la tipologia di consumatore con cui ci troviamo a cooperare e ovunque esso si trovi, noi gli garantiamo un’operazione in loco attraverso i nostri partner locali. Questo accade così da evitare che, durante la sostituzione del ricambio, ci siano guasti legati al cattivo montaggio e, di conseguenza, il sopraggiungere di spiacevoli inconvenienti per coloro che hanno a che fare con i nostri servizi o prodotti.

Ciò lascia intendere che siate certi della qualità dei vostri ricambi usati. Si sono mai verificate problematiche legate al montaggio?

Il nostro team di tecnici esperti collauda ogni singolo ricambio prima della spedizione, documentando tutto con materiale fotografico e video che ne comprova il corretto funzionamento. Questo ci rende certi dell‘elevata qualità dei nostri prodotti. Allo stesso tempo, però è anche vero che non tutte le ciambelle –almeno inizialmente- escono col buco. Al debutto di questa attività ci è capitato di incappare in ricambi difettosi, che tuttavia sono stati immediatamente sostituiti tramite corriere espresso.

Questi piccoli, esordienti, incidenti di percorso ci hanno permesso di comprendere quali possano essere le criticità lungo il processo –un esempio banale sono le spedizioni, dove non sempre i pacchi vengono maneggiati con la dovuta cura- così da darci modo di affinare il nostro modus operandi, e migliorarci ogni giorno per soddisfare i nostri clienti.

Entriamo più nello specifico della vostra attività: perché dovrebbero scegliere voi? Qual è la convenienza economica e quando è consigliato utilizzare un ricambio usato?

Un ricambio usato in media ha un costo del 50 per cento in meno rispetto al prezzo migliore di mercato dello stesso articolo ma nuovo. Noi consigliamo di utilizzare ricambi usati soprattutto per tutte quelle parti non soggette ad usura meccanica, difatti, i nostri prodotti più venduti sono quelli elettronici, come i display, gli impianti elettronici e i commutatori joystick.

Tuttavia, ci può succedere anche di ritirare carrelli che abbiano ruote o tiranti sostituiti da pochissimo tempo: in questo caso anche questa tipologia di ricambio, dunque non elettronico bensì meccanico, è perfettamente rivendibile e riutilizzabile dai nostri clienti. E, manco a dirlo, sono ricambi che vanno a ruba in un batter d’occhio.

Vi faccio un altro esempio che chiarisce meglio il concetto mostrandolo dal lato dell’imprenditore.

Capita spesso che l’imprenditore-noleggiatore si imbatta in anomalie che lo costringano a dovere sostituire del tutto il carrello dato a nolo al cliente: questo accade perché il ricambio nuovo non si trova o ha prezzi proibitivi.

Ciò genera costi esorbitanti che non sempre sono tangibili al 100 per cento dall’imprenditore. Senza tralasciare come la preparazione di un nuovo carrello comporti che il personale venga dirottato su quel compito, tralasciando il cliente in assistenza, e diventando un costo aziendale che non porta un guadagno immediato. Aggiungiamo il costo amministrativo per il disbrigo dei documenti fiscali e quello per i trasporti: insomma, la cifra diventa da capogiro. A questi fattori prettamente economici si sommano anche le lotte interne che si vengono a creare per le precedenze o ritardi di altre lavorazioni dovute a priorità di questo tipo.

Alla luce di questo ragionamento e forti della nostra esperienza ventennale nel settore, abbiamo creato la nuova azienda, con cui ci poniamo come punto di riferimento per gli imprenditori di settore: vogliamo essere la risposta tempestiva ed economicamente redditizia a tutti questi problemi che abbiamo vissuto e dunque sappiamo padroneggiare.

Potete dare supporto tecnico?

Abbiamo un numero di telefono e una mail dedicati -in maniera gratuita- alla nostra rete, ma a disposizione di chiunque abbia bisogno di supporto tecnico per qualsiasi tipo di carrello o attività che lo riguarda compresi, gli accessori e le attrezzature, e che può avvalersi dell’esperienza del nostro team, pagando un costo esiguo.

Per informazioni è possibile contattarci all’indirizzo carrellielevatoriservice@gmail.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *